Romano Fenati promosso, dal 2018 sale in Moto 2


Il talento ascolano abbandona la Moto 3 per andare nella classe di mezzo del motomondiale sempre in sella ad una moto del team Snipers e continuare la sua scalata verso la classe regina

Romano Fenati nel 2018 correrà in Moto 2. La notizia era nell’aria da tempo ma oggi pomeriggio è arrivata l’ufficialità. Il pilota ascolano, già vincitore di diverse gare nel motomondiale, è secondo in classifica nel mondiale Moto 3 2017 grazie ad una forma incredibile e una costanza straordinaria. Il pilota ascolano continuerà a correre con il team Snipers, squadra con cui Fenati corre già quest’anno e con cui si sta trovando benissimo. Per gli Snipers nel 2018 sarà un debutto assoluto in Moto 2, visto che il team non ha mai corso nella classe di mezzo.

In Moto 2 il motore è uguale per tutti mentre c’è libertà per quanto riguarda il telaio. Molto probabilmente gli Snipers correranno con il telaio Kalex, lo stesso del team Marc VDS che sta dominando il mondiale 2017. Il nuovo proprietario del team ha i mezzi economici e negli ultimi anni vari team hanno saputo debuttare in Moto 2 con buoni risultati.

Moto 2? è nato tutto un po’ per gioco però poi ci siamo convinti e grazie al Sig.Marinelli siamo riusciti a concretizzare quest’idea fantastica” racconta il pilota ascolano “Siamo tutti molto coinvolti perchè siamo una grande famiglia e di tutto ciò sono molto contento ed entusiasta e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Ovviamente per iniziarla al meglio bisogna finire in bellezza quest’anno… intanto pensiamo a Brno che è una pista molto difficile...”.

Fenati quindi si è dichiarato entusiasta per la sua nuova avventura ma concentrato solo sulla prossima gara del campionato 2017. Il pilota ascolano proverà a vincere il mondiale Moto 3 2017 e poi, comunque andrà a finire, si concentrerà sulla Moto 2. L’obiettivo è un primo anno di apprendistato in cui conquistare buoni punti e magari anche qualche podio o vittoria per poi giocarsi il mondiale nel 2019. Fenati ha tutte le carte in regola per fare bene, avendo mostrato netti miglioramenti in qualifica (da sempre il suo punto debole), un ottimo passo in ogni circostanza e una gran freddezza nel corpo a corpo. Il team Snipers ha dato completa fiducia a Fenati e il pilota ascolano li ha ripagati con quella che è la loro miglior stagione da anni. Marinelli, sponsor e boss del team, ha dichiarato in passato che il suo sogno è quello di correre in MotoGP con Fenati. E il passaggio in Moto 2 è il primo passo per riuscirci. (DDS)

comments icon 0 comments
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *