Fenati, altra delusione in Germania


Il pilota ascolano ancora una volta non riesce a conquistare punti. Fenati si è mostrato come al solito molto veloce ma non è riuscito a concretizzare quanto di buono fatto vedere sul passo gara e ha perso un’altra occasione un buon risultato

Romano Fenati ancora una volta non è riuscito a conquistare punti in Germania. L’ascolano aveva un buon ritmo e stava lottando con i primi dieci quando è successo qualcosa di cui non si è ben capita la dinamica ed è finito in ultima posizione. Fenati ha tentato la rimonta ma è riuscito a risalire solo fino alla sedicesima posizione, la prima che non assegna punti iridati.

La prossima gara sarà a Brno, pista su cui l’anno scorso Fenati è andato molto forte. Se l’ascolano avrà il buon passo che ha mostrato quasi sempre quest’anno e se riuscirà a tenersi fuori dai guai ci sono tutte le possibilità per conquistare finalmente punti pesanti.

Pubblicità

LA CRONACA

Al via Fenati perde posizioni e termina il primo giro in tredicesima posizione. L’ascolano perde altre posizioni nei primi giri ma approfitta di alcune cadute per salire in dodicesima poszione. Fenati inizia a guadagnare posizioni e a 22 giri dalla fine entra in top 10. A 20 giri dalla fine però l’ascolano finisce in coda al gruppo.

Fenati inizia una lenta rimonta che lo riporta in diciannovesima posizione a 13 giri dalla fine. A dieci giri dalla fine risale in sedicesima posizione, ma è lontano dalla zona punti. Non succede più nulla e l’ascolano rimane ancora una volta a secco. Davanti a vincere è Binder davanti a Mir e Marini. (DDS)

Pubblicità

comments icon 0 comments
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *