Hamilton vince anche in Francia, male la Ferrari


Il campione in carica vince dominando dal primo all’ultimo giro davanti al compagno Bottas. Terza la Ferrari di Leclerc, che salva solo parzialmente la faccia alla scuderia italiana. Solo quinto Vettel, partito settimo, battuto anche dalla Red Bull di Verstappen

Il dominio in Formula 1 della Mercedes continua anche in Francia. Lewis Hamilton ha vinto ancora dominando la gara dalla prima all’ultima curva e vincendo con grande distacco sul compagno di squadra Bottas, che dopo un paio di gare fortunate ad inizio anno sta di nuovo guidando ai livelli imbarazzanti dell’anno scorso ed è arrivato secondo solo grazie alla netta superiorità della sua vettura. Il fatto che un pilota così guidi per la miglior squadra del circus è uno dei tanti problemi attuali di questo sport.

Terzo Charles Leclerc su Ferrari. Il monegasco ha mantenuto la terza posizione per tutta la gara, arrivando nel finale anche ad impensierire Bottas. La prestazione delle rosse però è stata comunque molto deludente vista che la superiorità della Mercedes oggi è stata imbarazzante. Solo quinto Vettel, che partiva settimo, giunto dietro anche alla Red Bull di Max Verstappen, al solito uno dei pochissimi a dare molto di più di quanto gli permetteva la macchina.

Pubblicità

Mancano tredici gare alla fine della stagione ma ormai è certo che il campione del mondo sarà Lewis Hamilton e che la Mercedes vincerà il mondiale costruttori. Ovviamente manca ancora molto alla matematica ma tutta l’oltre metà di stagione ancora da disputare si è ridotta ad una semplice formalita.

LA CRONACA

Al via le due Mercedes tengono la vetta davanti a Leclerc e Verstappen mentre Vettel resta in settima posizione. Al quinto giro Vettel riesce a passare Norris, ripetendosi su Sainz due giri più tardi e salendo in quinta posizione. Le due Mercedes allungano su tutti gli altri mentre Verstappen resta vicino a Leclerc, con Vettel che guadagna su entrambi.

Intorno al ventesimo giro Leclerc inizia ad allungare notevolmente su Verstappen, con Vettel che si avvicina velocemente all’olandese. Al giro 21 il pilota della Red Bull si ferma per la prima sosta, scendendo in quinta posizione. Il giro seguente si ferma anche Leclerc, che scende in quarta posizione. Due giri più tardi si ferma anche Bottas, che perde la posizione su Vettel ma resta davanti a Leclerc.

Al giro 25 si ferma anche Hamilton, che rimane in prima posizione. Il giro successivo è il turno di Vettel, che torna in quinta posizione. Dopo le soste le posizioni restano cristallizzate fino al traguardo, con Hamilton che vince davanti a Bottas e Leclerc. Verstappen è quarto davanti a Vettel (DSD)

Pubblicità

comments icon 0 comments
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *